Contatti | info@festivalethnos.it, Telefono: 081 882 39 78 - 081 565 43 35

Gabacho Maroc

SABATO 29 SETTEMBRE
BACOLI (NA)

Parco di Villa FerrettiVia Castello, 14
ore 20.30

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

 

Gabacho Maroc

In soli 5 anni di esistenza, Gabacho Maroc si è già esibito in oltre 200 festival in Europa, Africa, Sud America e Asia. I critici non mancano mai di elogio per descrivere lo stile altamente originale del gruppo: “Gli strumenti Western, Africani e Orientali raramente si sono fusi in modo così meraviglioso. Il repertorio è variegato, festoso e raffinato, prende spunto dalla musica mondiale, dal jazz e dalla musica tradizionale di Gnawa. Questo progetto, con orizzonti infiniti, aiuta a far rivivere il concetto di fusione “.
Il primo album di Gabacho Maroc, “Bissara”, ha fatto guadagnare al gruppo una nomination per gli African Music Awards nel 2015 mentre il singolo “Moussaoui” ha raggiunto rapidamente 50.000 visualizzazioni su YouTube.
Nel gennaio 2018, il gruppo ha pubblicato il suo secondo album, “Tawassol”, che significa “connessione” in arabo. L’album presenta collaborazioni con artisti di luoghi e culture diverse.
Tawassol ha ottenuto elogi da parte di critici di tutta Europa e oltreoceano. La Transglobal World Music Chart ha scelto Tawassol come miglior album musicale mondiale per il marzo 2018.
L’esclusiva miscela di generi di Gabacho Maroc si traduce in un panorama mozzafiato del suono.

Formazione
Hamid Moumen: voce solista, sintir
Aziz Fayet: oud, percussioni, voce solista
Frédéric Faure: n’goni, percussioni
Illyes Ferfera: sassofono contralto, seconda voce
Pierre Cherbero: tastiera, seconda voce
Eric Oxandaburu: basso, seconda voce
Vincent Thomas: percussioni

 

 

 

sponsor-completo-home