Contatti | info@festivalethnos.it, Telefono: 329 9126 146

Elina Duni

 

SABATO 18 SETTEMBRE SAN GIORGIO A CREMANO

Villa Vannucchi,
corso Roma, 47
ore 21.00
Biglietto: 10 euro

Concerto di ELINA DUNI

Partir

Nata a Tirana da una famiglia d’artisti, Elina canta le antiche canzoni tradizionali della sua terra da quando era bambina. Educata al Jazz e alla musica classica, a dieci anni lascia l’Albania e così Elina Duni trova la sua strada.
Dopo incursioni nella musica classica, blues e standard di jazz, fu il suo pianista Colin Vallon che, all’università, la incoraggiò a cantare in albanese.
Grazie alla sua voce soul, presenza scenica magnetica e supporto di ottimi musicisti, si è esibita sui palcoscenici dei più importanti festival jazz internazionali. Oggi Elina Duni è la stella nascente nel panorama jazz europeo. Elina interpreta antiche canzoni albanesi in chiave jazz, grazie alla sua voce superba ci ipnotizza. La sua voce-strumento è assolutamente naturale, libera e lontana dagli svolazzi glamour così alla moda in questi tempi. Il canto di Elina è una carezza, ma tutt’altro che evanescente: è una voce intensa e struggente, raffinata eppure viscerale.

Formazione: Elina Duni (piano, voce e chitarra)


 


 

Biglietto Elina Duni acquistabile qui

 


Villa Vannucchi capienza 200 posti

l’utilizzo della mascherina è obbligatorio per tutta la durata dell’evento, compreso all’ingresso e all’uscita di ogni spettacolo.
I posti a sedere prevedono un distanziamento minimo tra uno spettatore e l’altro di almeno 1 metro, frontalmente e lateralmente.